Stampa 

Il sapore della mozzarella appena fatta: esiste qualcosa di più appetitoso?

Per scoprire tutti i segreti dell’arte casearia, l’azienda agricola Il Turuziello propone un golosissimo mozzarella making dove si può assistere in tempo reale alla trasformazione del semplice latte in mozzarella.

Si inizia con una visita guidata in fattoria dove si possono vedere le mucche ed i vitelli. Successivamente si passa nel caseificio dove il latte subisce il processo di coagulazione.

Il latte crudo è portato a una temperatura di 38°C, dopo di che viene aggiunto del caglio (di capretto in pasta) liquido di vitello e si lascia coagulare per 15-20 minuti. A questo punto è possibile ottenere delle caciottine.

Trascorso questo tempo e rotta la cagliata, si ottengono dei granuli della dimensione di una nocciola. Ma non è finita qui perché la cagliata deve maturare mediante un processo di fermentazione rigorosamente naturale di circa ¾ ore dall’immissione della cagliata che viene poi ridotta in listarelle e messa in recipienti (scafarea) nei quali viene lavorata assieme all’acqua bollente.

Si passa quindi ad una delle fasi più creative e divertenti durante la quale si può vivere l’ebrezza di fare realmente la mozzarella cimentandosi nelle fasi di mozzatura e filatura a mano.

A questo punto si può mangiare la mozzarella appena fatta, un connubio caldo di dolce e salato, un vero e proprio piacere per i sensi.

Per info e prenotazioni clicca qui